CoM – Il Blog di Carlo Becchi Compreresti un Raggio della Morte usato, da quest'uomo?

23mag/08153

WiFi USB per Linux: Amici Taiwanesi, apprezziamo lo sforzo!

Come forse avete notato, e come è comune a molti liguri, ho una certa predisposizione al mugugno.
Ed uno degli argomenti preferiti, già affrontato anche su TA, è l'assenza di indicazioni sul supporto linux sulle confezioni dei prodotti informatici, anche quando sono perfettamente compatibili.
Girando per il MARC di primavera, l'amico Roberto Odino, che ha una sorta di sesto senso per i buoni affari, mi ha fatto notare questo prodotto, che al contrario di molti concorrenti vantava sulla scatola il supporto a diverse distribuzioni di Linux:

Edimax WiFi USB supporta linux e Ubuntu

Chieste alcune spiegazioni al venditore, ci conferma che tutta la gamma Edimax che aveva in fiera monta il leggendario (per gli utenti linux) chipset WiFi Ralink Technology, una delle poche produttrici al mondo di questo tipo di dispositivi a rilasciare direttamente drivers open source!

La schedina è stata montata su Ubuntu 8.04 (mio) per provarla, è stata riconosciuta all'istante e si è messa subito a cercare gli Access Point nelle vicinanze.
La penna Usb WiFi era un regalo per un amico, montata sul suo Ubuntu 7.10 è stata nuovamente riconosciuta automaticamente e ha agganciato istantaneamente l' HAG wireless di fastweb.
Messa un poco sotto pressione però tutto si è bloccato, l'indicatore dava segnale, ma la spia sulla penna si è spenta. Problema non direttamente imputabile alla penna, è bastato disabilitare il supporto IPV6 di Gutsy per tornare a far funzionare tutto alla perfezione (WPA): navigazione, streaming e p2p.

Il segnale ricevuto è forte e costante, molto più presente che con la Netgear WG111v3 installata su Windows, e sembra essere particolarmente insensibile all'apertura e chiusura delle porte delle stanze e alle persone davanti al computer, che portano una degradazione massima dell 1%.

Credo che molte aziende dovrebbero seguire l'esempio di Edimax, anche se a leggere bene la scatola si nota una divertente distrazione:

La penna supporta Debian ( e quindi Ubuntu), Fedora, SuSE e... Mandark! : - D

Ecco per i più curiosi, un estratto dal tail del log del kernel:

phy1: Selected rate control algorithm 'simple'
usbcore: registered new interface driver rt73usb

e l'immancabile lsusb:

Bus 005 Device 003: ID 148f:2573 Ralink Technology, Corp.

Come forse avrete già intuito questo post conclude la saga linuxiana dell'amico Francesco!

Commenti (153) Trackback (0)
  1. Wonderful goods from you, man. I’ve consider your stuff prior to and
    you are simply extremely wonderful. I actually like what you’ve bought right here, certainly like what you are stating and the best way during which you
    assert it. You are making it enjoyable and you still take care of to stay it
    smart. I can not wait to learn much more from you. This is actually a great web site.

  2. Howdy this is somewhat of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if you have
    to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding skills so I wanted to get advice from someone with experience.

    Any help would be greatly appreciated!

  3. Hello, the whole thing is going well here and ofcourse every one is sharing facts, that’s in fact
    fine, keep up writing.


Lascia un commento


Ancora nessun trackback.

Rss Feed Tweeter button Facebook button Youtube button