CoM – Il Blog di Carlo Becchi Compreresti un Raggio della Morte usato, da quest'uomo?

23giu/085

Miracolo (vabbè, esageriamo) all’ultimo aggiornamento di Ubuntu!

Proprio ieri sera venerdì sera (questo post è rimasto in bozza per il weekend) mi sono addormentato pensando che, se non fosse che sul famoso portatile maledetto ci lavoro, avrei molto volentieri provato una nuova distro, in cerca di soluzione ai numerosi problemi che questa particolare macchina presenta con Ubuntu 8.04.

 

Ma ieri venerdì c'è stato un aggiornamento del kernel, ma non avendo un minuto da perdere non ho neppure riavviato, fino a quando, la sera non ho spento il pc.

Ad ogni aggiornamento del kernel faccio sempre una serie di test per vedere se alcuni problemi che possono trovare soluzione con un update dello stesso sono stati risolti.

Guardate voi stessi, questa è l'immagine presa dalla mia recensione di Ubuntu 8.04:

Ubuntu era lento

Questa è quella nuova:

Ora è un po' più veloce

Notate la differenza? ; - )

Di contrasto, l'aggiornamento di Samba mi ha cancellato di nuovo le condivisioni di Windows, ormai ho perso il conto di quante volte sia successo.... S - (

Comunque le prestazioni sono ancora ballerine e tendono ad esserci dei piccoli blocchi nella barra di progressione durante la copia.
Inoltre ho provato a vedere se per caso masterizzava (per caso... no) e le prestazioni di copia sono crollate nuovamente fino al successivo boot.
Insomma, è positivo perché questi numeri su questo pc non li ho mai visti, inoltre mi sembra che questo possa confermare un legame tra il disco lento e il masterizzatore inutilizzabile come ipotizzato nella recensione.
Certo di lavoro da fare ce n'è ancora, ma piano piano...

Commenti (5) Trackback (0)
  1. Fortunatamente sul mio laptop (packard bell) ho notato solo cambiamenti in meglio passando da gutsy a hardy, ma… quando fixeranno il problema di compiz con le mobility radeooooooon..?
    Mi sono rotto di disabilitare compiz ogni volta che uso un’applicazione con OpenGL.
    E poi mi sembra che la ventola “rulli” un po’ troppo.. appena mando in streaming un video o avvio amarok inizia a soffiare peggio del gatto della mia vicina…:P

  2. @Gabriele:

    Non so per amarok, ma se lo straming è in flash, il plugin per linux è un vero divoratore di CPU, qualcosa di mostrouso, quindi un aumento di temperatura, e relativa accensione delle ventole è purtroppo normale.

    Per quanto riguarda ATI, essendo i driver principali propietari è difficile fare previsioni. Sono nella tua stessa situazione, e ti conglio di fare come ho fatto io. Installa Compiz Fusion Icon: non cambia nulla ma ti permette di passare da compiz a metacity per il tempo necessario ad usare l’applicazione opengl (e di tornare a compiz) con un paio di click dal vassoio di sistema.

    Ciao!!

  3. bella idea c.f.icon.. l’ho installato anche io:D Ma il problema con le ATI dev’essere risolto per forza dal lato ATI? Non possono metterci una pezza quelli di compiz o OpenGL?

  4. @Gabriele:

    Questa è veramente una buona domanda: non ho investigato a fondo, quindi prendi le mie parole col beneficio del dubbio, ma i driver Ati non credo supportino DRI2 che tra le tante innovazioni è progettato proprio per facilitare il composite tridimensionale.

    Non essendo il driver open source, solo ATI può risolvere il problema, ed è per questo che lo stesso Linus è contrario ai binary blobs, è come inserire un buco nero in grado di minare l’intero sistema senza che nessuno possa verificarlo e correggerlo.

    Per maggiori informazioni visita:

    http://en.wikipedia.org/wiki/Direct_Rendering_Infrastructure

  5. Your mode of telling all in this paragraph is truly nice, all be capable of easily Post0614VM understand it, Thanks a lot.


Lascia un commento


Ancora nessun trackback.

Rss Feed Tweeter button Facebook button Youtube button