CoM – Il Blog di Carlo Becchi Compreresti un Raggio della Morte usato, da quest'uomo?

22mag/0535

Recensione di Star Wars Episodio III: La vendetta dei Sith

Venerdì 20 sono andato alla prima del lungamente atteso terzo episodio della saga di Guerre Stellari: La vendetta dei Sith.
Si, VENDETTA! Finalmente George Lucas è riuscito ad infilare questo termine nel titolo di uno dei film della saga, dopo averlo eliminato in una delle sue numerose (e quasi ridicole) crisi di coscienza dal sesto episodio. Secondo Lucas, che inizialmente aveva intitolato il capitolo conclusivo "La vendetta dello Jedi", la vendetta non è un sentimento che si adegua al nobile spirito Jedi, ma ad un Dark Lord del Sith vi giuro che calza proprio a pennello.

Nonostante dalla mia giacca facesse capolino il casco nero di Lord Darth Vader stampato sulla cravatta (o Dart Fener, visto che un sondaggio online ha decretato per quest'uomo meraviglioso il ritorno all'addattamento originale della trilogia classica) ero davvero molto preoccupato.
Dal mio punto di vista la nuova trilogia era iniziata con un episodio vergognoso (forse qualcuno ricorda la mia recensione della Minaccia Fantasma ai tempi di DeathLord Hardware Cathedral) e continuata con un secondo che, seppur non privo di spunti interessanti, si rivelava in troppi momenti noioso ed avvilente.

"Come potrà Lucas prendere lo Skywalker tamarro dell'Attacco dei Cloni e trasformarlo nell'idolo della mia giovinezza?", mi chiedevo mentre aspettavo un amico che tardava ad arrivare al cinema.

Beh, c'è riuscito e c'è riuscito alla grande.

Come probabilmente saprete il film parte dalla fine della Guerra dei Cloni per giungere alla nascita dell'Impero Galattico e lo fa in maniera stupenda, tratteggiando alla perfezione il carattere dei principali personaggi che popoleranno la trilogia originale.

Il film ha pochissimi punti morti e pochi difetti (qualcuno si però) ed è senza dubbio il più violento, oscuro e spietato della serie; non poteva essere diversamente considerando il periodo nella storia della galassia che si propone di raccontare.

Molti fra quelli che non hanno ancora visto il film si chiederanno "ma spiega perchè..." o "si vede quando..." e la risposta è quasi sempre si, qualunque sia il soggetto della domanda.
Pressochè tutte le questioni rimaste aperte trovano logica spiegazione, anche quelle che francamente possono interessare solo i fanatici (o integralisti jedi come li chiamai ai tempi di DHC) come "Perchè alla fine della Minaccia Fantasma non compare lo spirito di Qui-Gon Jinn??".

Gli effetti speciali sono, come tradizione, stupefacenti, con grande abbondanza di combattimenti in terra e nello spazio tra mezzi e creature completamente digitali.

Ora però vorrei commentare il film un poco più nel dettaglio quindi piazzo un bello:

SPOILER
(Non andate oltre se non avete già visto il film)

Allora, il film è talmente lungo che trovo difficile fare un discorso organico, quindi cercherò di dare la mia opinione per ogni settore del film:

Personaggi

Obi-Wan: Convincente. Invecchiando Ewan McGregor assomiglia sempre di più alla buon'anima di Alec Guinness e questo aiuta. Da' il meglio di se alla fine, quando realizza di aver sprecato dieci anni della sua vita ad allennare il distuttore della galassia. Proprio in questo frangente è presente pero' la parte che mi ha convinto di meno. Il "non ce la faccio a guardare" (da prendere con il beneficio della mia scarsa memoria) mentre visiona l'ologramma della strage dei Padawan è proprio fuori posto. Invece è particolarmente intenso l'abbandono di Anakin moribondo sul letto del fiume di lava, si capisce il conflitto interiore tra il desiderio di porre fine alle sofferenze dell'amico fraterno e il rispetto per la sacralità della vita della dottrina Jedi.

Padmé Skywalker: Bravina. Ma Natalie Portman ha un sorriso spaventoso. Meglio conservarla per ruoli esclusivamente drammatici (mai farla ridere, insomma). Durante il discorso di insediamento dell'imperatore pronuncia una delle battute più belle e profonde del film, con chiaro riferimento al nazismo e ai totalitarismi del XX secolo: "Tra gli applausi: è così che muore la libertà" (sempre con il beneficio della memoria, quando uscirà il dvd, correggerò).
Solitamente si considera l'amore filiale il più forte di tutti (non fosse altro per istinto di conservazione). Trovo poco probabile che una neo-madre di due gemelli, seppur sotto comprensibile shock, si lasci morire "perchè non ha più voglia di vivere".

Viceré e senatore Bail Organa: Assolutamente insignificante. Si merita una figlia come Carrie Fisher.

Generale Grievous: Mah... mi ha lasciato un pò perplesso. Fa il suo lavoro di generale dell'esercito di droidi, ma nulla più. Tossisce in continuazione (clicca qui per scoprire perché), è descritto dal sito ufficiale come "perversa unione di carne e metallo" ma non viene data nessuna spiegazione per la sua condizione. Il duello con Kenobi è avvincente ma poco epico (Kenobi lo uccide a pistolettate)[!!!], e non hanno neppure mostrato il volto sotto la maschera...

Conte Dooku/Darth Tyranus: Ahhhh.... Christopher Lee... una delle chicche dell'episodio II torna con un entusiasmante duello purtroppo troppo breve. Ottima la sua battuta sull'arroganza di Anakin.

Il Maestro Yoda: La saggezza di Yoda non basta a sventare il diabolico piano di Palpatine nè la sua potenza nel controllo della forza è sufficiente a sconfiggere il malvagio (meraviglioso) Imperatore. Yoda incarna il dramma della caduta degli Jedi ed è uno dei personaggi di maggior rilievo del film, insieme ad Anakin e al Cancelliere Palpatine. Progetta il piano per la salvezza degli eredi Skywalker, che il tempo dimostrerà essere assai efficace. Molto amara la sua ammissione di sconfitta mentre si allonta dal palazzo del senato, ad assassinio imperiale fallito, oramai pronto per l'esilio.

Anakin Skywalker/Darth Vader/Dart Fener: Il protagonista annunciato del film se la cava molto bene. Nonostante le ultime due prove, non proprio convincenti, George Lucas riesce a tracciare splendidamente il profilo di questo personaggio sull'orlo del baratro, oramai privato del proprio arbitrio e sempre più marionetta nelle mani dell'imperatore. Travolto dalle emozioni proibite agli Jedi, Anakin viene aspirato in un vortice oscuro che lo porterà a compiere l'indimenticabile strage di erodiana memoria tra i Padawan nascosti nella sala del consiglio. Proprio lui che solo un'ora prima aveva definito la nascita di un figlio "una benedizione". La trasformazione in mostro di un adolescente travolto da eventi più grandi di lui, logorato dal dubbio, dall'invidia e dalla gelosia è dolorosamente impeccabile.
Il duello con Obi-Wan, è lungo e vigoroso, intrecciato nel montaggio con quello tra Joda e Palpatine, con opposti risultati. Il tronco umano carbonizzato di Vader che alza lo sguardo e grida "Io ti odio!" a Obi Wan rimmarrà impresso nella memoria di tutti quelli che vedranno questo film.
La scena di trasformazione chirurgica nel Darth Vader che conosciamo (ed amiamo) seppur breve risulta molto incisiva. Un plauso a Hayden Christensen per l'espressione di puro terrore che è riuscito a dare al suo personaggio mentre la nera maschera gli cala sul volto, ed un plauso a Lucas per averci concesso una vista in soggettiva dell'interno della stessa, permettendoci di vedere per un istante il mondo come lo vedrà Darth Vader per il resto dei suoi giorni.
Il primo respiro di Vader attraverso il respiratore da' i brividi.
Secondo alcuni la scena del tavolo operatorio è una citazione da Frankenstein, con l'imperatore che osserva compiaciuto il mostro creato con le sue mani. Lucas stesso ammette come fonte d' ispirazione i film horror della sua giovinezza.
Non mi è piaciuto il "Noooooooo" di Vader a seguito del colpo di grazia inflitto ad Anakin Skywalker dall'Imperatore. Io lo averi fatto cadere in ginocchio mentre il laboratorio si accartoccia alle sue spalle. Un grido del genere mi sembra inutilmente plateale. Forse il regista voleva evidenziare la morte definitiva di Skywalker e la nascita di Vader.
Una curiosità: la cicatrice che Anakin ha fin dall'inizio vicino all'occhio destro viene dall'Expanded Universe e per la precisione è il "ricordo" di un duello avvenuto in un fumetto.
Visto che non tutte le menomazioni di Vader palesate nelle "radiografie" del Ritorno dello Jedi trovano spiegazione (ad esempio il collo spezzato), è probabile che saranno affrontate nello show televisivo (live action non a cartoni animati) al quale Lucas sta lavorando.

Cancelliere Palpatine/Darth Sidious/Imperatore: A mio parere il personaggio più azzeccato del film e vero protagonista dello stesso.
Palpatine rappresenta il male assoluto, dotato di grande potere ma anche viscido, meschino, cordardo, doppiogiochista, abietto, assolutamente fantastico.
L'impero è Palpatine e questo film lo dimostra. Ottenuto il suo scopo nulla ha più importanza. Amici e nemici, tutti potenziali testimoni del colpo di stato, devono morire. Ma è nel creare dal nulla il suo apprendista che Sidious rivela il suo genio. Un lento inesorabile, perfetto scalpellio sull'anima e la coscienza del giovane Skywalker, senza sprecare un solo colpo, servendosi parimenti di verità e menzogna, di dubbi e di certezze, trasformeranno un ragazzotto ingenuo nel più carismatico "cattivo cinematografico" di tutti i tempi. La recitazione di Ian McDiarmid è assolutamente da premio oscar.

Gli altri Jedi: Carne da macello e nulla più. Una cosa è rendere l'idea del repentino ed inatteso tradimento, un altra è inserirli nella storia al solo scopo della macellazione.

Scenografie e Sceneggiatura

La sceneggiatura è buona, forse con qualche incertezza qua e là e un pò troppo frammentaria. Ottima la battaglia iniziale (e relativo atterraggio tra i pompieri spaziali di Coruscant) e quella degli Wookiee, meno buono il lungo inseguimento su monoruote e dinosauri tra Grievous e Kenobi. La scenografia è solo funzionale e Lucas ha un pò annoiato con i pianeti monoclimatici (tutto fuoco o neve, o foresta, o roccia).
Assolutamente brillante far finire il film con zio Owen e l'infante Luke stagliati sul tramonto di Tatooine, una delle tante note di continuità con la nuova trilogia.

Veicoli

Il design dei veicoli è eccellente e non è difficile trovarsi invischiati nel gioco "trova di chi sono antesignano". Vi vedono infatti i progenitori dei mezzi che abbiamo amato per tanti anni come X-Wing, A-Wing, Star Destroyer, i vari AT-XX, i TIE, gli shuttle imperiali e molto altro.
Una curiosità: all'inizio del film si vede atterrare a Coruscant un Millennium Falcon, al tempo nuovo di fabbrica e una delle ultime navi del film è una corvetta corelliana, la prima ad apparire nel quarto episodio.

Mi è piaciuto

Gran parte di questo film mi ha entusiasmato. Specialmente la narrazione a livello veramente molto alto. L'aspetto visivo è esaltante e i simbolismi si sprecano. Da questo punto di vista ho trovato particolarmente efficace il duello tra Palpatine e Yoda in senato, lo distuggono pezzo per pezzo e con esso la democrazia che rappresenta.
Interessanti i punti di congiunzione con gli ultimi tre episodi, come l'idea di Anakin di distruggere l'imperatore per dominare con Padmè la galassia, che in realtà resterà sopita fino a quando Vader non incontrerà il figlio oramai adulto. Struggente il "c'è del buono in lui" (riferito a Skywalker) che solo moglie e figlio però riusciranno a vedere.
La trasformazione di Vader è come me l'aspettavo, anche se avrei inserito più dettagli chirurgici, va bene anche così!

Non mi è piaciuto

Il tentativo iniziale di mantenere l'insulso umorismo dei primi due capitoli affibiando ai droidi voci davvero stupide e relegando il solito R2-D2/C1P8 il ruolo di buffone. Per fortuna è durato poco, ma è comunque fuori luogo in un film come questo. Come ho già accennato mi sarei risparmiato il "nooooo" di Vader, la reazione molliccia di Kenobi alla scoperta dei video di sorveglianza e poco altro. Poco convincete anche tutta la parte legata a Grievous e la morte di Padmé.
Nonostante tutto, i dialoghi non sono assolutamente all'altezza di quelli della trilogia classica.
Si sono citati nuovamente i midichlorian, vergogna!

Concludendo

E' noto che i grandi musicisti nelle opere liriche danno il meglio della loro personalità nell'overture nella quale sono liberi di esprimersi, senza il vincolo del libretto o della scena. Lucas ha fatto esattamente il contrario. Nel primo film, dove teoricamente poteva essere più libero e meno vincolato dai film esistenti ha fatto un disastro, trasformando una religione in un surrogato del colesterolo (si, i midichlorian proprio non mi vanno giù!!), un poema epico in uno stupido show per bambini. A mano a mano che si avvicinava alla prima trilogia le cose sono via migliorate fino a questo capolavoro quasi perfetto.

Un film assolutamente da non perdere.

Inserito in: Cinema Lascia un commento
Commenti (35) Trackback (0)
  1. great article, thx you

  2. good article, greats for ou

  3. Incroyablement plaisant : selon moi cet article intéresserait un gars

  4. Jе suis pressée dee lire un autre poste

  5. Thanks on your marvelous posting! I quite enjoyed reading it,
    you could be a great author. I will make sure to bookmark your
    blog and will eventually come back down the road. I want to encourage you to
    ultimately continue your great job, have a nice holiday weekend!

  6. I’m a big fan of your amazin blog! Very happy to visit your website, because it is here many amazing articles.

  7. Recognition for that purposes you could have contributed here. What’s interesting yours blog searches specifically like our other one particular!

  8. Extremely practical information specially the last part :) I care for such details a lot. This article has indeed peaked the attention. I happen going to bookmark the awsome blog also stay trying for extra data. Come on over and go over with our web site. You should check this and go there

  9. Hair Extensions Toronto

  10. both LG and LiteOn makes a great performing dvd burner, they also feature those anti-shock mount,,

  11. Thanks for your article. One other thing is that if you are disposing your property by yourself, one of the difficulties you need to be conscious of upfront is how to deal with household inspection reviews. As a FSBO vendor, the key concerning successfully moving your property plus saving money about real estate agent commissions is understanding. The more you recognize, the better your property sales effort will be. One area in which this is particularly essential is inspection reports.

  12. What’s up every one, here every person is sharing these kinds of experience,
    thus it’s good to read this webpage, and I used to pay a quick visit this webpage
    daily.

  13. Hi, i thiunk thaat i saw you isited my weblog so i got here
    to return the prefer?.I’m attempting to tto find things to improve myy site!I guess its adequate too make use of a
    feew off your concepts!!

  14. You can certainly see your expertise within the paintings you write. The world hopes for even more passionate writers such as you who aren’t afraid to say how they believe. All the time follow your heart.

  15. Nice and concise article, many things i never knew. . . We never know how much talent is devastated this way.

  16. Thanks for your article. I would like to comment that the very first thing you will need to do is check if you really need repairing credit. To do that you simply must get your hands on a copy of your credit rating. That should never be difficult, considering that the government necessitates that you are allowed to get one cost-free copy of your real credit report yearly. You just have to check with the right people. You can either look at website for that Federal Trade Commission and also contact one of the major credit agencies directly.

  17. New York City native, Tony Orlando has been hitting nationwide charts since age sixteen with songs like “Halfway to Paradise” and “Bless You.” He was 1st vocal artist to sign with Epic Records and is one among the youngest VP’s (Vice President) for CBS Records.

  18. Why visitors still use to read news papers when in this technological globe all is existing on web?

  19. When paying attention to the younger generation of women discuss the main topics cooking, it’s somewhat humorous nevertheless a saddening experience.
    - Doctor preference and hospital coverage: An insurance carrier that lets you consult a doctor of your own choice
    cover up hospital expenses inside the geographical area where the coverage
    is necessary will truly be considered a favourite as compared with
    others. So be sure you drink plenty of teas, purchase on the occasional vino or two and make use of olive and olive oil with your cooking
    on the regular basis.

  20. great issues altogether, you simply won a new
    reader. What might you suggest in regards to your publish that you just made a few days
    in the past? Any positive?

  21. Ni hao, here from google, me enjoyng this, I come back again.

  22. I am not positive the place you’re getting your information, however
    great topic. I needs to spend some time studying much
    more or figuring out more. Thanks for fantastic information I used to
    be on the lookout for this info for my mission.

  23. You are so interesting! I do not think I have read through anything like this
    before. So nice to discover another person with a
    few original thoughts on this subject. Really..
    thanks for starting this up. This web site is something that’s needed on the web, someone with a little originality!

  24. This paragraph gives clear idea in favor of the new people of blogging, that really how to do
    running a blog.

  25. Some times its a pain in the ass to read what
    blog owners wrote but this website is very user friendly!

  26. Good post. I learn one thing more challenging on different blogs everyday. It should always be stimulating to learn content from different writers and follow somewhat something from their store. I抎 desire to make use of some with the content on my blog whether or not you don抰 mind. Natually I抣l provide you with a link on your internet blog. Thanks for sharing.

  27. Thank you for all your valuable efforts on this web site. My daughter really loves carrying out investigations and it is easy to understand why. Most of us learn all relating to the lively means you offer good steps on this web site and as well foster participation from others on the theme plus our daughter is really understanding a lot. Enjoy the remaining portion of the year. Your conducting a useful job.

  28. My husband and i were very thrilled that Albert managed to round up his basic research using the ideas he discovered while using the weblog. It’s not at all simplistic just to possibly be releasing guidance which often men and women have been trying to sell. We understand we’ve got you to be grateful to for that. The entire explanations you have made, the straightforward site menu, the relationships you can aid to create – it’s everything awesome, and it is helping our son in addition to the family consider that this subject is awesome, which is truly important. Thank you for the whole lot!

  29. I have to point out my respect for your kind-heartedness in support of those who need assistance with this important issue. Your personal commitment to passing the solution all over became wonderfully helpful and has regularly permitted folks like me to achieve their goals. Your entire informative suggestions denotes much a person like me and far more to my office workers. Thanks a lot; from all of us.

  30. Hello, all is going perfectly here and ofcourse every one is sharing data,
    that’s actually good, keep up writing.

  31. Facebook est le réseau social qui va vous faire gagner de l’argent grace à vos amis et votre réseau relationnel.

    Imaginez quelques instant le potentiel qui s’offre à vous.

    Avec Facebook vous allez enfin parvenir au succès et à la réussite.

    N’oubliez pas que votre avenir dépend de votre capacité
    à prendre la bonne décision : celle de nous rejoindre
    et de rejoindre Facebook.

    Si vous n’avez pas de compte Facebook il vous suffit d’en créer un.

    Facebook à le pouvoir de changer votre façon de voir le monde.

    Visitez notre site web pour plus d’informations.

    Facebook va vous permettre de partager et d’inviter vos amis à vous rejoindre dans le
    monde du succès.

    Les compagnies que nous vous proposons de rejoindre ne font
    pas payer les frais d’inscription.

    Faites nous confiance.
    Faites confiance à notre agence.
    Facebook sera pour vous un allié redoutable.

    Facebook peut vous offrir bien plus que ce que vous demandez.

    Nous pouvons vous aider à définir une stratégie et
    mettre à votre disposition tout les outils dont vous
    aurez besoin pour réussir dans le monde du succès
    en ayant Facebook comme allié.

    Avec Facebook comme réseau social de votre coté vous partez avec un avantage qui n’est pas à la disposition de
    tout le monde.

    Avec Skyweb Agency, Facebook va changer votre vie…
    Rejoignez nous et inviter tout vos amis et vos contacts Facebook.

    Imaginez quelques instants le potentiel qui s’offre à vous avec Facebook comme allié.

    Facebook est désormais votre allié. Tout ce qu’il vous
    faut c’est un compte Facebook et un réseau d’amis.

    C’est la facilité qui s’offre à vous avec Facebook comme ami et cette popularité que donne ce réseau social.

    Vous allez vous réjouire de vos amis sur Facebook.

  32. My brother recommended I may like this blog. He was entirely right.
    This submit actually made my day. You cann’t believe simply how a lot time I had spent for this info!
    Thanks!

  33. I’lⅼ right away seize yоur rss as I can’t to find yοur e-mail subscription hyperlink or newsⅼetter
    service. Do you’ve any? Kindly permit mе recognizе so tһɑt I could ѕuЬscribe.
    Ƭhanks.

  34. When I origginally left a coment I appear too have clickedd on the -Notify me when new comments are added- checkbox and now whenever a comment is added I recieve four
    emails with the same comment. There has to be an easy method
    you can remove me from that service? Kudos!

  35. December. Want to find out more? Contact a Palm Springs Divorce Mediation Attorney by Law Firm. Below are a few of the tax issues that arise after physical separation, or upon divorce. divorcing without lawyers


Lascia un commento


Ancora nessun trackback.

Rss Feed Tweeter button Facebook button Youtube button