CoM – Il Blog di Carlo Becchi Compreresti un Raggio della Morte usato, da quest'uomo?

13mag/0931

ebook mania? Prova su strada di 3 dispositivi e-ink

La vita a volte è proprio strana.

Come forse avete sentito, in Digitalia #3 ho fatto una domanda al nostro ospite Marco Traferri sul Kindle e in generale sulla situazione del libro elettronico, senza sapere che fosse un esperto del settore (questa sfumatura delle sue numerosissime attività su internet mi era proprio sfuggita).

Marco ha accennato ad un Ebook Club di Genova, del quale avevo sentito parlare perché uno dei fondatori gravita intorno all'All About Apple, anche se non ero proprio sicuro si trattasse di lui.

Scrivo di questa curiosa coincidenza sulla mailing list interna del museo Apple, e mi comunicano che lo stesso giorno questo signore aveva chiamato per sapere se potevamo prestargli un Apple Newton da portare alla Fiera del Libro di Milano, insieme ai sui ebook; testimonianza di uno dei primissimi dispositivi sui quali fosse possibile la lettura di un libro elettronico.

La persona in questione, è l'amico (ora che ne ho la certezza, posso nominarlo tranquillamente) Luca Calcinai, cofondatore dell' EBC-Genova, partner di Simplicissimus.

Prendo accordi con Luca per aprirgli il museo e consegnargli uno dei numerosi Newton disponibili in esposizione e lui è così gentile da portare con sè tre e-book reader per farmi una dimostrazione della tecnologia. I modelli che mi ha presentato sono un Cybook Gen3, un iLiad Book Edition e l'enorme iRex DR 1000 S.

Devo dire che il primo approccio è disarmante: il testo scritto è molto chiaro per un dispositivo elettronico, tanto che la prima impressione è simile a quella data dai cellulari in esposizione, dove lo schermo in realtà è un adesivo. Alcuni di questi modelli dispongono della capacità di prendere appunti direttamente sullo schermo, fattore che può aprire interessanti spunti in ambito didattico, anche se la risposta del display non è propriamente fulminea.

Usciamo dal museo per analizzare la leggibilità al sole, è ancora migliore di quella "indoor". Le interfacce sono tutte molto semplici, con grandi pulsanti per scorrere le pagine. La qualità di lettura è molto buona, molto più vicina a quella di un foglio di carta che a quella di un monitor.

Luca mi chiede di individuare i singoli pixel sullo schermo, compito molto difficile, allora analizziamo il display sotto una potente lente a lampada del laboratorio di elettronica del museo, e scopro che questa tecnologia presenta una forma di antialiasing veramente efficace. Con la lente si riesce ad individuare qualche scalettatura minima su alcune lettere, ma è come guardare una stampa laser. Inoltre Luca estrae la batteria da uno dei reader per farmi vedere come il testo rimanga comunque impresso sullo schermo. Eccezionale!

Naturalmente questi dispositivi non sono privi di difetti, il contrasto non è elevatissimo (grigio scuro su grigio chiaro),  lo schermo soffre di un minimo di riflesso (paragonabile ad un LCD opaco) e soprattutto la lentezza operativa dei dispositivi li rende adatti, a mio avviso e al momento, alla sola lettura sequenziale dei libri. Luca ridimensiona inoltre le mie fantasie sull'uso degli ebook per i manuali tecnici. La funziona di ricerca del testo non è disponibile su tutti i modelli, e la lentezza rende comunque poco agile l'operazione.

Ho potuto sperimentare gli artefatti della tecnologia e-ink che affliggevano anche il Kindle prima generazione: al cambio di pagina lo schermo lampeggia leggermente, diventa nero, e alla fine il nuovo testo compare.

Insomma, la tecnologia è nuova, costosa ed imperfetta ma anche dannatamente promettente!

Se volete saperne di più e toccare con mano questi e altri dispositivi sappiate che EBC sarà presente alla Fiera del Libro di Torino, dal 14 al 18 Maggio, ospite di Simplicissimus Book Farm, pronti a tenere dimostrazioni e con un vero e proprio museo dell'ebook, con tantissimi modelli commerciali, prototipi e naturalmente il nostro piccolo Newton.

Ecco una piccola selezione di ciò che troverete a Torino (ci saranno altre sorprese!):

Alcuni ebook reader dell'EBC genova

Il Cybook Gen3 è nero, in alto a sinistra, l'iRex è quello grande in basso a sinistra, e l'iLiad è argento, in basso a destra.

Per maggiori informazioni sulla presenza dell' ebook club di Genova a Torino, vi rimando a questo post. Alcuni dettagli sul programma sono invece qui.

Inutile dire che torneremo a parlare di ebook, e-ink e del futuro della stampa elettronica su questi lidi (o zone limitrofe ; - ) )

 

 

Commenti (31) Trackback (0)
  1. Ciao Carlo, ho letto con interesse il tuo post.. mi sorge una semplice domanda: in quanto a connettività sai se i modelli da te testati sono limitati alla sincronizzazione dei contenuti con un pc oppure hanno anche loro (come il Kindle) qualche “autonomia” verso la rete/servizi esterni ?

  2. Ciao Robert,

    I modelli da me testati non avevano alcuna connessione wireless. Il più piccolino e il più grande usano anche schede SD per caricare i libri, l’iLiad anche Compact Flash e USB, Luca ha provato a collegare un disco esterno via usb con ottimi risultati (probabilmente FAT32). Credo che esistano dispositivi con il Wi-Fi ma in italia nulla col 3G come il Kindle. Comunque per maggiori dettagli ti consiglio di lasciare un commento sul blog di EBC, loro possono risponderti con certezza assolta!

  3. Grazie per il resoconto Carlo, è una tecnologia, ed un suo utilizzo, affascinate.

  4. Grazie per le info aggiuntive!
    Sicuramente la connettività wireless appoggiata a dei servizi ad hoc (es. consultazione in abbonamento dei quotidiani) potrebbero essere validi incentivi per la loro diffusione.. Aspetto speranzoso!

  5. Ciao Carlo, non conoscevo questi dispositivi, io mi limito a leggere libri sul mio nokia, certamente questi display sono un’altra cosa, ma anche la portabilita’

  6. Che gola mi fanno questi lettori! Gli manca solo il colore (avere tutta la mia collezione sempre disponibile) è un mio vecchio sogno nel cassetto! Intanto ci stanno lavorando:
    http://arstechnica.com/gadgets/news/2009/05/traditional-pigments-may-return-in-future-e-paper-displays.ars

  7. Ciao Robert,
    esiste un modello di iLiad provvisto di wifi. Ed è il modello che attualmente è adottato da La Stampa per la diffusione del proprio quotidiano…
    Per Cyber, ho letto anch’io per anni sul mio Palm, ma dopo aver provato l’iLiad non saprei più tornare indietro. Ho anche un Cybook, che mi porto dietro (sta nella tasca della giacca) per leggere in ogni momento libero. E sulla spiagia è formidabile (e ti sfido a leggere sul Nokia sotto al sole d’agosto!)
    http://forum.simplicissimus.it/index.php/topic,877.msg4142.html#msg4142

  8. Come dice Carlo nella puntata di Digitalia anche io amo leggere libri di carta(forse è feticismo ; - )) ma non sono completamente avversa all’idea degli e-reader. Sentire poi che sono leggibili sotto il sole d’Agosto mi ha fatto venire voglia di provarli. Per ora il costo me lo impedisce ma sono rimasta davvero stupita delle caratteristiche promettenti di questa tecnologia. Molto interessante : - )

  9. Ciao Luke, grazie per le informazioni ! Ho provato a cercare sul sito Simplicissimus, e caratteristiche del modello iLiad 2nd Edition sono sicuramente molto interessanti avendo in dotazione la connettività wifi.. il prezzo è altino rispetto agli altri modelli sprovvisti di connettività wireless ma sicuramente col passare del tempo si arriverà ad avere modelli similari al Cybook Gen3 dotati di wifi. Ancora grazie per l’interessamento :)

  10. Ciao Carlo. Ho da poco scoperto il tuo podcast e mi sono scaricato tutte le puntate. Ti volevo fare i complimenti e ringraziare per le ore di svago che mi doni durante il lavoro. Sono appassionato di tecnologia da sempre e finalmente ho trovato un podcast che soddisfa la mia sete di sapere, con un impostazione seria ma mai seriosa. Insomma tanti complimenti ed una richiesta. Quando parlerai di wimax e di aria in particolare? Mi basta anche un’opinione personale nella tecnica arcana telegrafica. Per favoreee, non mi far entrare nelle grinfie di telecom!!! ;)

  11. @Paolo da Siena:

    Ciao Paolo! Grazie per i complimenti. Cercherò di ricordarmi di parlare un po’ di Wimax, nella prossima TAT!

  12. GRANDIOSO! Sono appena tornato dalla Fiera del Libro, e posso garantirvi risvolti inaspettati nel campo degli ebook! Oltre ai vari rumors di nuovi e più performanti dispositivi in arrivo, tutti i dispositivi (anche gli attuali) supporteranno il nuovo formato epub, mentre le nuove generazioni potrebbero arrivare con connettività 3g incorporata!
    E sul fronte dei contenuti, vi posso assicurare che il numero degli editori interessati a produrre ebook erano quasi superiori ai visitatori che chiedevano informazioni… E ho un paio di segreti che (al momento) non posso rivelare…

  13. @Luke
    Stai buono Skywalker, tieni qualche chicca per tu-sai-cosa! ; - )

  14. Hello there, Neat post. You will find a dilemma with all your web site within website traveler, may test out the following? Web browser is still the marketplace innovator plus a massive portion of consumers can pass over ones spectacular crafting for this reason difficulty.

  15. Hello There. I found your blog using msn. This
    is an extremely well written article. I will be sure to bookmark
    it and come back to read more of your useful info.
    Thanks for the post. I’ll certainly return.

  16. Przystaję w pełni z tym tekstem

  17. Good post. I learn something more difficult on completely different blogs everyday. It is going to all the time be stimulating to learn content from different writers and practice just a little one thing from their store. I’d prefer to use some with the content on my weblog whether you don’t mind. Natually I’ll provide you with a link on your net blog. Thanks for sharing.

  18. I see that you are using WordPress on your blog, wordpress is the best.’;\’:.

  19. continuing education for massage therapists

  20. You made some nice points there. I did a search on the topic and found most guys will approve with your website.

  21. online casino New Jersey

  22. Hi there this is somewhat of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding skills so I wanted to get guidance from someone with experience. Any help would be greatly appreciated!

  23. Your home is valueble for me. Thanks!…

  24. Thank you for the sensible critique. Me and my neighbor were just preparing to do a little research about this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more from this post. I am very glad to see such excellent information being shared freely out there.

  25. download all new movie in one place

  26. 12/23/2016 I’m gratified by the manner in which deathlord.it handles this kind of subject! Generally to the point, sometimes contentious, always thoughtful and more often than not quite stimulating.


Lascia un commento


Ancora nessun trackback.

Rss Feed Tweeter button Facebook button Youtube button